Il caldo spazio della reception, accoglie e un soffice muro rosso ci ricorda i nomi di dimenticati autori siciliani, poeti, drammaturghi, artisti.

Il corridoio introduce l’ospite lungo un percorso che presenta di fronte ad ogni camera un pannello in cui e riprodotta un’opera parolibera di sette autori: E.Cavacchioli, R.Vasari, Vann’Anto’, L.Nicastro, B.Joppolo, G.Janelli, S.Quasimodo.

Sette autori che tra il ’15 e il ’25 del secolo scorso presero parte al rinnovamento culturale e artistico rappresentato dal futurismo marinettiano.

_MOD1292
MODICA: HOTEL BALARTE
MODICA: HOTEL BALARTE
_MOD1182